Ultime notizie

Come attivare la verifica in due passaggi su WhatsApp

19/02/2017

Aumenta la sicurezza del tuo account WhatsApp attivando la verifica in due passaggi. Ci vogliono solo pochi secondi per impedire che qualcun altro abbia accesso ai tuoi messaggi.

whatsapp verifica in due passaggi

Il servizio di messaggistica WhatsApp ti dà la possibilità di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza al tuo account con la funzione verifica in due passaggi.

In questo vediamo come attivarla e quali sono le sue caratteristiche più importanti, in modo da aumentare il livello di tutela della privacy e della tua sicurezza del tuo account WhatsApp e proteggere i tuoi messaggi da occhi indiscreti.

Tutto questo garantisce la sicurezza per tutti i tentativi di clonare il telefono, anche se non protegge dalle applicazioni di monitoraggio, che intrufolandosi nel telefono e assumendone in controllo, rimangono immuni a questo sistema di difesa.

Attivare la verifica in due passaggi

Attivare la verifica in due passaggi su WhatsApp è molto semplice.

Procedi così:

  • Apri WhatsApp
  • Vai su Impostazioni -> Account -> Verifica in due passaggi
  • Clicca su Abilita
  • Inserisci il tuo codice PIN (che dovrai ricordare per accedere in seguito)
  • Inserisci la tua email per recuperare eventualmente il codice (se lo dimentichi)

A questo punto la verifica in due passaggi è attiva. Ogni volta che WhatsApp ti richiederà il codice, dovrai inserirlo per continuare ad usare WhatsApp. Questo avverrà quando proverai a verificare il numero di telefono o in maniera casuale.

3 cose da sapere sulla verifica in due passaggi WhatsApp

  1. Se decidi di non inserire la tua email e dimentichi la password, WatsApp bloccherà il tuo account per sette giorni. Dopo quei sette giorni, WhatsApp yi permetterà di accedere al tuo account senza il codice, ma qualsiasi messaggio inviato durante la settimana di blocco non sarà consegnato. Per non avere problemi, scegli un codice facile da ricordare e inserisci la tua email nel caso in cui dovessi dimenticarlo.
  2. Come ulteriore misura di sicurezza, se entro 30 giorni non viene verificato il numero di telefono, l’account verrà cancellato nella sua interezza, ma può essere ricreato.
  3. WhatsApp non fa alcuna verifica e-mail, quindi se ricevi una email che ti invita a disattivare la verifica in due passaggi significa che qualcuno non autorizzato sta tentando di accedere al tuo account. In nessun caso si accede attraverso il link, quindi lascia perdere qualunque email riceverai.

Cosa è e a cosa serve la verifica in due passaggi su WhatsApp?

La verifica in due passaggi è una misura di sicurezza utilizzato da molti servizi, come Google o Facebook, che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per l’account su cui viene attivata.

WhatsApp ha deciso di implementare questa funzione nel suo aggiornamento di febbraio 2017 per i dispositivi iOS, Android e Windows Phone. La sua attivazione è opzionale.

Abilitare questa funzione significa aumentare il livello di sicurezza del proprio account WhatsApp. Per verificare l’identità adesso serviranno sia il numero di telefono che il codice PIN a sei cifre. Questo secondo fattore di autenticità come un PIN numerico rende molto più difficile per chiunque l’accesso non autorizzato al nostro account, perché se si tenta di accedere con il nostro numero di telefono, sarà necessario inserire il codice che abbiamo stabilito, e che solo conosciamo .





Potrebbero interessarti anche: