Ultime notizie

Se cancello WhatsApp, che succede?

23/05/2015

Rispondiamo oggi ad alcune delle domande più comuni sull’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo. Partiamo da una domanda più generale: se cancello WhatsApp, che succede? I casi possono essere diversi. Di seguito, puoi trovare alcune risposte ai problemi che si possono incontrare eliminando la app dal proprio cellulare. Gli altri mi vedono ancora? Perdo le conversazioni? Esco dai gruppi? Mi arrivano ancora i messaggi? E se elimino WhatsApp e lo riscarico?

che succede se cancello whatsapp?

Ci sono diversi motivi che ci portano a dire “basta, cancello WhatsApp”. C’è chi non vuole ricevere più tutti questi messaggi. Chi vuole “nascondere” qualcosa. Chi lo ha fatto per errore. O chissà quali altri ragioni. Poi, in alcuni casi, si cambia idea e vengono fuori i dubbi: e adesso? Vediamo che succede:

 

N.B. Per cancellare il proprio account WhatsApp andare su Impostazioni -> Account -> Elimina account. Così verrà eliminato l’account con tutte le conseguenze che spieghiamo qui di seguito. Il discorso è diverso se si cancella la app ma non l’account. In questo caso, leggere prima la risposta alla domanda n° 6.

 

#1. Se cancello WhatsApp, gli altri mi vedono ancora?

La risposta a questa domanda è: sì e no. Disinstallando l’applicazione dal proprio telefono gli altri contatti continueranno a vedere il tuo nome nella lista contatti di WhatsApp ma, in realtà, è come se per loro non ti collegassi più. Facciamo un esempio: se Antonio decide di cancellarsi da WhatsApp, la sua amica Maria vedrà come ultimo accesso (se attivo) aggiornato al momento in cui si è deciso di eliminare la app. Anche la foto del profilo e lo stato rimarranno gli stessi che c’erano prima di cancellarsi, almeno che tu non li abbia modificati prima. I tuoi amici potranno continuare a inviarti messaggi (cosa che non avviene se si blocca qualcuno) ma vedranno sempre e solo una spunta grigia, che indica che il messaggio è stato inviato ma non letto.

 

#2. Se cancello WhatsApp, perdo le conversazioni?

Anche qui la risposta a questa domanda non è univoca. La risposta tendenzialmente è “no, non perdi le conversazioni”, ma dipende dal tipo di telefono su cui abbiamo istallato WhatsApp e se, per alcuni modelli, abbiamo creato una copia di backup delle chat prima di cancellare l’applicazione. L’unica certezza è che è possibile non perdere le conversazioni, ma solo quelle che riguardo l’ultima settimana (in questo caso l’ultima prima di eliminare la app). Una soluzione per non perdere le conversazioni è inviarle per email o seguire le operazione per il recupero. Abbiamo analizzato entrambe queste possibilità nell’articolo “come recuperare le conversazioni…”.

 

 

#3. Se cancello WhatsApp, esco dai gruppi?

Sì, quando cancelli l’applicazione dal telefono è come se decidessi di abbandonare tutti i gruppi di cui fai parte. Gli altri contatti vedranno la notifica “XXX è uscito dal gruppo” e se decidi di installare nuovamente WhatsApp NON verrai reinserito automaticamente.

 

#4. Se cancello WhatsApp, mi arrivano ancora i messaggi?

Questa domanda è tanto comune quanto ambigua, dipende cosa si intende per messaggi. Se la domanda è riferita hai messaggi su WhatsApp, la risposta è no. Se cancelli la ap non ricevi più messaggi e non li vedrai neanche se decidi di reinstallare la app. Se la domanda si riferisce invece ai normali messaggi di testo (SMS) allora la risposta è sì. WhatsApp non ha nulla a che vedere con l’applicazione che gestisce i normali messaggi del telefono e le due cose sono assolutamente indipendenti.

 

#5. E se cancello WhatsApp e lo riscarico? Che succede?

Questo è un caso tra i più comuni e si scompone in diverse sotto-domande a cui è bene rispondere singolarmente. La prima questione è questa: Se cancello WhatsApp e dopo lo riscarico rimangono le conversazioni o vengono cancellate? Le conversazioni vengono cancellate, ma è possibile recuperarle seguendo la giusta procedura adatta al tipo di telefono che utilizziamo. Altra sotto-domanda: se cancello WhatsApp e lo riscarico devo pagare di nuovo? La questione dei costi di WhatsApp è complessa. In linea generale la risposta è no, ma dipende dal numero di telefono su cui reinstalliamo la app (vedi: dettagli costi WhatsApp). In realtà, cancellare e scaricare di nuovo WhatsApp è anche un modo per ottenere l’applicazione gratuita a vita 

Un’altra cosa che succede quando si cancella e si scarica di nuovo WhatsApp è che si avrà la app aggiornata all’ultima versione disponibile. In realtà, per fare l’aggiornamento non serve cancellare WhatsApp. Ma è sempre un’opzione.

 

#6. Se cancello la app WhatsApp ma non il mio account?

Questa domanda è fondamentale. Come anticipato prima, è diverso cancellare la app o eliminare definitivamente l’account. Tutti casi che abbiamo esaminato fin ora riguardano la secondo opzione: cancellare l’account, il che significa andare nelle Impostazioni, poi su Account e cliccare su Elimina account. Se invece si decide semplicemente di cancellare la app (ma senza eliminare l’account) allora il discorso cambia. In questo caso, vale solo la riposta alla domanda 1. Tutti gli altri casi sono diversi.

Installando nuovamente l’applicazione, infatti, tutte le info (immagine del profilo, messaggi, gruppi e conversazioni) verranno ripristinate al momento in cui si è deciso di cancellare la app, sempre che la nuova installazione avvenga senza cambiare numero di telefono o SIM.





Potrebbero interessarti anche:

  • Ciao! Sì, quando riattivi WhatsApp ritrovi i tuoi contatti. Per non fare vedere la spunta, ci sono dei trucchi. Se cerchi qui sul sito “spunte blu” trovi diversi modi per farlo. Il più semplice è leggere i messaggi in modalità aereo, poi chiudere la app e riattivare la connessione :)

  • Rebecca Oliva

    Ciao, voleco chiedere una cosa che
    non ho capito.
    Se io disistallo l’applicazione di whatsapp, ma non l’account , se poi dopo tre settimane o un mese lo riattivo e ho anche il backup attivo i messaggi che mi arriveranno in quel lasso di tempo nel momento che io ripristino vedo i messaggi che mi hanno inviato in quelle tre settimane?

  • No. Il processo di disinstallazione avviene solo sul telefono. I dati di backup e le altre informazioni relative al gruppo sono nel server di WhatsApp. Quindi non c’è bisogno di preoccuparsi per la disinstallazione. Il processo di creazione del gruppo è sotto il controllo dell’amministratore. Quindi, una volta che si disinstalla l’applicazione, vengono cancellati i dati presenti nella memoria locale del cellulare, mentre i dati delle conversazioni WhatsApp rimangono sei server dell’applicazione. Le informazioni dal server e del telefono sono legate all’account WhatsApp, quindi al numero di telefono utilizzato. Per questo, se cambi telefonino ma mantieni lo stesso numero, vengono recuperati automaticamente anche i gruppi.

  • Fabio Girolimetto

    E se cancelli Whatsapp è però mantieni il tuo vecchio account sempre cambiando Sim, i contatti bloccati, si sbloccano? Perché io ad esempio ero stato bloccato ed ora che il mio amico ha cambiato numero di telefono infatti mi viene “il codice del tuo contatto è cambiato”, ora posso vedere la sua foto, stato ed acceso.

    • Eh sì, in questo caso il blocco viene rimosso perché cambia il codice del contatto. Il blocco si riferisce infatti al codice. Grazie per la segnalazione Fabio

  • Allora: la chat rimane, perché è salvata sul cel. Se cambia SIM, dipende da come lo fa. WhatsApp offre infatti la possibilità di cambiare numero di telefono associato alla app. Bisogna andare nelle impostazioni, poi su Account e quindi su Cambia numero. Se si fa questa operazione, rimane tutto ma viene eliminato il blocco (perché si riferisce al numero precedente). Se invece cambia numero e basta (senza fare cambio numero) è come se ci fosse un nuovo account WhatsApp, quindi si perdono chat, foto e quant’altro.

  • Fabio Girolimetto

    E se cancella il mio numero dalla rubrica vede la mia chat? Nel caso l’abbia cancellata

  • Fabio Girolimetto

    E come si fa a vedere il nuovo numero che ha cambiato? Si può vedere tramite Whatsapp?

  • Fabio Girolimetto

    Se una persona ti blocca, esempio “io blocco un mio amico” in quali casi il mio amico si può sbloccare involontariamente, c’è in quali situazioni l’utente bloccato si può sbloccare senza che io lo sblocchi

    • No, impossibile sbloccarsi involontariamente o volontariamente. Se tu hai bloccato quel numero, rimane bloccato fin quando non sei tu a sbloccarlo.

  • Daniele Tardonato

    Disinstallando solo la app senza eliminare l’account, inserendo una nuova SIM e installando nuovamente la app con il nuovo numero di telefono….verificare se un determinato contatto ci ha bloccato, disinstallare nuovamente la app,cambiare nuovamente SIM, ( la vecchia dove eravamo precedentemente stati bloccati) reinstallare la app, di conseguenza riattivando il vecchio account che non era mai stato eliminato, ci si può auto sbloccare ??? (Pensiero un po contorto

    • Ahahahahah sì contorto. Comunque no, perché il blocco è impostato sul telefono dell’altra persona in riferimento al tuo numero.

    • Daniele Tardonato

      E un ultimo dubbio…è possibile che trasferendo la rubrica della Sim in cui non si è stati bloccati sul telefono. .e reinstallando la app whatsapp con la vecchia Sim( per intenderci quella dove invece eravamo stati bloccati) …whatsapp riconosca il numero come sbloccato????

  • No, se cambi SIM ma non fai il trasferimento dei dati perdi tutto.

  • No, non si elimina. Tu non puoi cancellare le cose apparse sul suo telefono.

  • Ciao Fabiola. Si devi fare il backup. Qui su MessaggiMania trovi un post con tutte le info. Cerca “backup” utilizzando la funzione ricerca che trovi in alto in questa pagina e troverai subito quello che cerchi.

  • No, perdi solo quelle salvate su iCloud.

  • Ciao! Sì, hai provato a reinstallare l’applicazione? Verifica che sia aggiornati sia l’app che i sistemi operativi dei telefoni.

  • Ciao, no! Perdi solo quelle salvate su iCloud.