Ultime notizie

Perché WhatsApp è vietato ai minori di 16 anni?

12/06/2015

Tra i diversi “divieti” imposti da WhatsApp, spicca quello che limita l’uso dell’applicazione a chi ha più di 16 anni. Ecco perché esiste questa regola (e perché non viene rispettata).

whatsapp è vietato ai minori di 16 anni

Quanti hanno la “pazienza” di leggere tutte le condizioni che si accettano quando si installa WhatsApp sul proprio telefono? Pochi, pochissimi. Eppure le condizioni di utilizzo sono tantissime e alcune di queste per molti sono sconosciuti. Tra queste, ce n’è una che dichiara esplicitamente: WhatsApp è vietato ai minori di 16 anni. Forse stai ridendo… ma non è uno scherzo! Basta dare un’occhiata alla pagina web ufficiale Privacy & Condizioni di WhatsApp.

Al punto 9, relativo ai requisiti per accettare Termini di servizio, si legge: “WhatsApp Service is not intended for children under 16. If you are under 16 years of age, you are not permitted to use the WhatsApp Service.” (WhatsApp non è indicato per i bambini sotto i 16. Se hai meno di 16 anni di età, non è consentito utilizzare il Servizio WhatsApp).

Questo significa che quando si scarica WhatsApp “You affirm that you are either more than 16 years of age” (si afferma di avere più di 16 anni).

Perché? Il motivo è semplice. L’applicazione mira a tutelare la privacy dei minori. La questione è specifica in uno dei punti successivi, dove WhatsApp spiega il suo “impegno per la tutela della privacy dei bambini”.

“Proteggere la privacy dei bambini è particolarmente importante. Per questo motivo, WhatsApp non raccoglie né conserva dati personali o informazioni non personalmente identificabili sul sito o WhatsApp WhatsApp servizio da persone sotto i 16 anni di età, e nessuna parte del Servizio WhatsApp è diretto o destinato ad essere utilizzato da persone sotto i 16.”

Se non si rispetta questa norma, WhatsApp potrebbe bloccare l’account sia del minorenne sia della persona che contatta un minore. “Pensa sempre ai bambini!”, conclude la norma ufficiale.

Il tema della privacy dei minori su Whatsapp presente anche un altro aspetto, che probabilmente sarà venuto in mento a molti di quelli che hanno letto la prima parte di questa notizia. Tantissimi ragazzi di 13, 14 , 15 e 16 anni usano WhatsApp. Anzi, sono proprio i giovanissimi a “fare scuola” in materia.

E inoltre, quanti di questi account di minori di sedici anni che usano WhatsApp sono stati bloccati? Fino ad ora, almeno in Italia, non ci sono testimonianze (se ti è capitato potresti lasciare un commento in fondo e raccontare la tua storia).

La domanda “perché WhatsApp è vietato ai minori di 16 anni?” ha dunque un senso (la tutela della privacy) ma non ha una realtà (nessun minore bloccato). Lasciamo aperto questo “mistero” digitale…





Potrebbero interessarti anche: