Ultime notizie

Gruppi WhatsApp: si possono aggiungere 256 persone

06/02/2016

WhatsApp cambia le regole dei gruppi. Adesso si potranno aggiungere alle chat di gruppo fino a 256 partecipanti. Ecco perché.

whatsapp limite gruppi 256 partecipanti

Se pensavi che il limite di 100 utenti nei gruppi WhatsApp non aveva senso, ecco una buona notizia per te. WhatsApp hanno cambiato il limite al numero di persone ammesse a una chat di gruppo sul loro app, passando da un massimo di 100 persona a un massimo di 256 partecipanti.

Un numero davvero strano…

Perché proprio 256 utenti?

Questo è il secondo cambiamento per i gruppi Whatsapp. Prima i partecipanti ammessi a una cha di gruppo. Poi, nel 2014, il limite è salito a 100. Adesso si passa a 256.

L’aggiornamento che aumenta il limite di partecipanti alla chat verrà diffuso nei prossimi giorni e sarà disponibile gradualmente prima su Android, poi su iPhone e via tutti gli altri modelli di telefono come Blackberry e Windows Phone.

Per verificare che anche sul tuo telefono puoi creare gruppi con 256 partecipanti, ti basta aprirne uno e cliccare sul nome del gruppo al centro nella barra in alto. In questo modo si aprirà la pagina info gruppo (foto sotto) dove viene mostrato il numero di partecipanti:

256 partecipanti chat gruppo whatsapp

WhatsApp cambia il numero massimo di partecipanti a un gruppo: da 100 a 256

Perché i gruppi WhatsApp adesso consentono di aggiungere 256 partecipanti?

La notizia è stata diffusa a breve distanza dall’annuncio che WhatsApp ha eliminato il canone annuo di 89 centesimi di euro. Questo fa pensare che ci sia un collegamento diretto fra la gratuità di WhatsApp e l’allargamento delle chat di gruppo.

Avere un maggior numero di partecipanti a un gruppo potrebbe essere un vantaggio importante per chi vuole usare WhatsApp in ambito business. Le aziende potranno inviare i loro sondaggi, comunicare più facilmente con i clienti e avere dunque una platea di ascoltatori più ampia con cui interagire. Una scelta che si trova perfettamente in linea con la nuova esigenza di generare guadagni con una app che – come accennato prima – non può più fare affidamento sul canone di 89 centesimi.

Questa sembra la spiegazione più plausibile. E’ difficile infatti che gli utenti privati possano decidere di creare un gruppo con 256 persone. Immagina quante notifiche e quanti messaggi da gestire. Che vita sarebbe?





Potrebbero interessarti anche: