Ultime notizie

Come usare WhatsApp su 2 telefoni contemporaneamente

08/11/2015

Ecco una guida semplice e veloce per usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi diversi, mantenendo lo stesso numero di cellulare.

usare WhatsApp su 2 telefoni contemporaneamente

Il mondo della messaggistica istantanea è in continua evoluzione. Il suo utilizzo è sempre più frequente, a tal punto che avere un solo telefono cellulare (o una sola scheda SIM) può non bastare. Sempre più spesso infatti c’è chi decide di dotarsi di un telefonino dual-SIM o di due telefonini da usare in diverse occasioni. Una può essere utilizzata per comunicare con la propria moglie, un’altra per lavoro (o, in alcuni casi, per l’amante). Oppure i due telefoni servono uno per i figli (che devono sempre poterti contattare) e uno per tutte le altre persone. Insomma, i motivi possono essere diversi, ma un telefono può non bastare più. Ed ecco che sorge il problema WhatsApp. Che fare? Devo per forza creare due account diversi, uno per ogni numero telefonico? In questo articolo vediamo come questo è possibile. La tecnica è alla portata di tutti, anche di non esperti, E L’obiettivo è uno: usare lo stesso account WhatsApp su 2 telefoni diversi, senza dover creare due profili diversi.

In questo post analizziamo questa tecnica nei dettagli. Si tratta di un procedimento veloce e semplice e può essere applicata a tutti i modelli di telefono che supportano WhatsApp (Android, Apple iPhone, Windows Phone, ecc.).

Una breve nota prima di passare alla guida: questa tecnica, oltre a consentire di collegare un secondo telefono cellulare con lo stesso WhatsApp, può essere utilizzata anche su tablet.

Stesso WhatsApp su due telefoni con WhatsApp Web: guida

Quando si effettua l’iscrizione a WhatsApp, il processo normale consiste nel fornire un numero di cellulare che deve poi essere verificato per accertare che questo determinato numero non sia già associato a un altro telefono al momento della registrazione. Questa è la procedura standard, che impedisce di poter usare lo stesso account whatsApp su due telefoni diversi (o, meglio, che hanno SIM diverse. Il discorso cambia se si “sposta” la scheda telefonica).

Ufficialmente non esiste un modo per superare questo limite, ma c’è un semplice trucco che ci permette di farlo. Niente impossibile, tantomeno utilizzare un account WhatsApp su due dispositivi mobili differenti. Questo è possibile grazie al nuovo servizio messo in campo dall’applicazione chiamato WhatsApp Web. Utilizzando questo servizio, è possibile eseguire Whatsapp su due dispositivi. L’unico requisito è che entrambi devono essere collegati a Internet e che, almeno su uno dei due, sia già presente l’applicazione WHhatsApp.

Ma passiamo all’azione.

Come installare un account WhatsApp su due telefoni differenti?

Il primo passo è quello di assicurarsi di avere due telefoni cellulari con connessione Internet stabile e WhatsApp installato su uno dei dispositivi cellulari.

A questo punto, procedere come segue:

  • Verificare che di avere WhatsApp aggiornato all’ultima versione disponibile.
  • Sul secondo telefono, avviare il browser web del telefono (Chrome, Firefox o Safari) e connettersi al sito web.whatsapp.com. (su iPad, cliccare a lungo sull’url del sito nella barra in alto).
  • Dalla opzioni o le impostazioni del browser, andare avanti e selezionare il “sito desktop”.
  • Se la versione desktop è stata attivata correttamente, si noterà un codice QR ben visibile sulla pagina.
  • Sul primo telefono, accedere alle Impostazioni e andare su WhatsApp Web (questo passaggio attiverà lo scanner di codici QR).
  • Posiziona quindi la telecamera del primo telefono sul codice che QR che appare nello schermo del secondo e si avvierà automaticamente la scansione del codice sul browser web. Non ci vorrà molto tempo.
  •  Dopo che la scansione è completata, viene automaticamente attivato l’account del primo telefono anche sul secondo.

Questo è tutto! Adesso, se tutti i passaggi sono stati eseguiti correttamente, hai lo stesso account WhatsApp attivo su entrambi i telefoni.

p.s. La stessa procedura può essere realizzata utilizzando un tablet (iPad o altro) al posto del secondo telefono. In questo modo è possibile avere lo stesso account WhatsApp sul proprio telefono e su tablet.

Per disconnettersi, è sufficiente tornare su WhatsApp Web utilizzando il primo telefono, cliccare sulle Impostazioni ( i tre pallini in alto nella colonna dei contatti) e poi su Disconnetti. In questo modo si tornerà ad usare WhatsApp solo su un dispositivo.

Avvertenza: questa tecnica funziona solo con due telefoni WhatsApp, quello che su cui è installata l’applicazione e un secondo da aggiungere. Se si tenta la connessione a un terzo dispositivo cellulare, il servizio richiederà il logout prima di procedere.








Potrebbero interessarti anche: