Ultime notizie

Come recuperare le conversazioni cancellate su WhatsApp

15/10/2016

Esistono diversi modi per effettuare il recupero dei messaggi delle chat di WhatApp. Su Android, Windows Phone e Nokia è più semplice. Su iPhone il processo è più lungo e serve aver impostato il backup, così come su Blackberry. Esaminiamo i passaggi nei dettagli prendendo in esame ogni dispositivo singolarmente.

Spesso capita di cancellare dei singoli messaggi o delle intere conversazioni. O per sbaglio o volontariamente. I motivi possono essere diversi ma poi, in molti casi, si torna sui propri passi e sorge la domanda: come faccio a recuperare le conversazioni cancellate su WhatsApp? In questo post vediamo come effettuare il recupero sui telefonini che usano un sistema operativo Android, Windows Phone, Nokia, iPhone e Blackberry.

Attenzione però! Il recupero dei messaggi cancellati su WhatsApp NON significa che dopo aver effettuato il ripristino avremo a disposizione tutte le conversazioni, le foto e i video come prima di averle cancellate. Se da una parte, infatti, è vero che l’app di messaggistica istantanea WhatsApp salva automaticamente la cronologia della chat sul telefono, è vero anche che ogni operazione di recupero ha le sue condizioni particolari e la possibilità di “ritornare al passato” dipende dal tipo di telefono su cui utilizziamo l’applicazione.

Come recuperare le conversazioni cancellate su WhatsApp

Come recuperare le conversazioni cancellate su WhatsApp:

 

recupero messaggi cancellati whatsapp android

Su Android (Samsung, Galaxy, Huawei, ecc.)

Il processo per effettuare il ripristino sui dispositivi che utilizzano il sistema operativo Android è molto semplice. WhatsApp infatti salva automaticamente la cronologia della chat nella memoria del telefono o nella scheda SD, permettendo un recupero in pochi secondi.

Per vedere di nuovo i vostri messaggi tutto ciò che dovete fare è disinstallare e reinstallare WhatsApp. Ad un certo punto del nuovo processo di installazione è necessario selezionare l’opzione Ripristina e il gioco è fatto.

Se, nonostante questa operazione, i messaggi WhatsApp non vengono ripristinati, ciò può essere dovuto a tre cose: la cronologia della chat è scaduta, il backup è troppo vecchio o la persona che prova a recuperare i messaggi ha cambiato numero di telefono.

Tenete a mente infatti che i file della chat di WhatsApp vengono memorizzati solo per 7 giorni e dunque è possibile recuperare solo quelli compresi in queste date. Inoltre, se è stato cambiato il numero di telefono con cui si usa l’applicazione, non è possibile effettuare il recupero.

Per recuperare le conversazioni più vecchie di 7 giorni, invece, hai due opzioni:

1. Usare il backup di Google Drive.

Abbiamo dedicato un articolo su come fare e ripristinare un backup con Google Drive. Ne abbiamo parlato nello specifico in questo articolo.

2. Usare un app per il ripristino.

In questo caso, potrai ripristinare il backup in locale (che non è il più recente di 7 giorni).

Per farlo, procedi così:

  • Scarica l’app gratuita File Manager (file explorer)
  • Aprila e vai su sdcard -> WhatsApp -> Databases. (In alcuni casi i invece di sdcard vedrai la cartella “memoria interna” o “memoria principale”).
  • Rinomina il file di backup che desideri ripristinare da msgstore-AAAA-MM-DD.1.db.crypt12 a amsgstore.db.crypt12.
  • Disinstalla WhatsApp.
  • Installa nuovamente l’applicazione.
  • Tocca su “Ripristina” quando ti viene richiesto.

 

recupero messaggi cancellati whatsapp windows phone Su Windows Phone

Sui dispositivi targati Windows il processo di recupero è semplice come su Android. Basta semplicemente cancellare e installare nuovamente l’applicazione e il gioco è fatto. L’importante è verificare l’orario del backup prima di effettuare il ripristino dei vecchi messaggi.

Basta aprire la chat e cliccare sui tre pallini in basso a destra. Andare su Impostazioni -> Impostazioni chat e si vedrà l’orario dell’ultima copia di backup creata. L’orario è importante perché non verranno recuperati i messaggi precedenti a quella data. Inoltre, fate attenzione a NON cliccare involontariamente su Backup, che produrrebbe la creazione di una nuova copia.

 

recupero messaggi cancellati whatsapp nokia

Su Nokia

Anche su Nokia la procedura per recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp è piuttosto semplice. Il telefono infatti effettua automaticamente una copia ogni giorno. Basta dunque cancellare e re-installare WhatsApp e durante la nuova installazione confermare che si vogliono ripristinare i vecchi messaggi.

L’unico punto su cui fare attenzione è se la copia di backup esiste veramente. In alcuni casi può succedere che il salvataggio automatico non vada a buon fine, per esempio se non c’è abbastanza spazio disponibile sulla scheda SD del telefono. Quindi è bene ricordarsi di effettuare una copia manuale di backup, che serve anche a verificare se tutto procede come vogliamo. Per creare manualmente un backup, andare su Opzioni -> Impostazioni -> Chat History -> Backup cronologia chat.

 

recupero messaggi cancellati whatsapp iphone

Su iPhone

Nel caso di utenti che usano iOS, il sistema operativo degli iPhone, non è possibile recuperare i messaggi cancellati se non è stata salvata in precedenza una copia backup su iCloud delle immagini e delle conversazioni (i video sono esclusi perché occupano molto spazio).

Questa potrà sembrare un punto a sfavore di chi usa WhatsApp su iPhone. Da una parte questo è vero, dall’altra però è come una garanzia in caso di furto o smarrimento del telefono. Negli altri dispositivi infatti, siccome la chat è memorizzata nel telefono, se questo viene perso o rubato non c’è modo di effettuare il recupero (almeno che non sia stata inviata una copia della chat via email, un processo che funziona su ogni tipo di telefono e che puoi trovare spiegato in fondo a questo articolo). Su iPhone invece, grazie alla copia su iCloud, è possibile effettuare il recupero anche da un altro telefono.

Per creare una copia di backup di WhatsApp su iPhone serve avere un account iCloud attivo. Andare poi sulle Impostazioni di WhatsApp, selezionare Impostazioni chat -> Esegui backup adesso (in alternativa, è possibile impostare il backup automatico in modo da non dover ripetere ogni volta l’operazione manualmente).  A questo punto, il recupero è semplicissimo. Basta cancellare e re-installare l’applicazione e seguire la procedura guidata sull’App Store.

 

recupero messaggi cancellati whatsapp blackberry

Su Blackberry

WhatsApp per BlackBerry crea un backup giornaliero della chat sulla scheda SD del telefono (se inserita) ed è configurato in modo che i messaggi vengono memorizzati lì. Per essere sicuri che il nostro Blackberry esegua questa operazione, andare su:

Impostazioni -> Impostazioni Memoria -> Cronologia messaggi -> Scheda di memoria (se vedi che i messaggi non sono salvati sulla scheda SD ma sul telefono, verranno cancellati senza rimedio ogni volta che si riavvia il telefono).

Se abbiamo la nostra copi, invece, possiamo passare al ripristino.

Per prima cosa cancellare WhatsApp (individuare l’applicazione, tasto BlackBerry -> Elimina o equivalente).

Resettare il dispositivo rimuovendo la batteria.

Aprire la cartella multimediale del dispositivo, cliccare sul Tasto Blackberry -> Sfoglia -> Vai a SD Card -> database -> WhatsApp e individuare il file denominato messagestore.db

Rinominare il file con il nome 123messagestore.db (Questo farà sì che WhatsApp ripristinerà il backup più recente). Reinstallare WhatsApp seguendo il normale processo di installazione. Quando viene chiesto se ripristinare il backup, confermare la scelta.

 

Recupero chat WhatsApp con invio email

Questa opzione, più che un vero recupero dei messaggi cancellati, è un modo per prevenire un eventuale ripristino, utile soprattutto per tutti quei casi in cui non è possibile recuperare le chat. Grazie all’opzione “invia chat WhatsApp per email” è possibile salvare una chat su una casella di posta elettronica (e di conseguenza sul proprio pc o smartphone) , in modo da averla sempre disponibile anche se non si ha più il telefono. Vediamo come fare:

Aprire l’applicazione WhatsApp sul telefono. Entrare nella conversazione che si desidera inviare (può essere una conversazione singola o una chat di gruppo).

Il passo successivo dipende dalla piattaforma mobile in uso. Se avete un iPhone, andare su Impostazioni -> Invia conversazione per email.

Su Android , andare su Impostazioni -> Chat -> Invia chat per email.

Su Windows Phone premere i tre punti orizzontali nella parte inferiore dello schermo e andare su Info> Invia chat via e-mail.

Per gli altri dispositivi il procedimento è simile. Individuate le impostazioni WhatsApp, andate su Impostazioni chat e troverete l’opzione Invia per Email.

Automaticamente verrà aperta l’applicazione e-mail che usiamo sul telefono (o scegliere quella che si preferisce se si dispone di più di una di queste).

Inserire l’indirizzo email a cui si desidera inviare la conversazione e prime su Invia.

E’ importante non dimenticare di effettuare sempre l’aggiornamento all’ultima versione di WhatsApp per far si che tutte le funzionalità, compreso il recupero dei messaggi cancellati, funzioni correttamente.

*Articolo pubblicato il 22 maggio 2015 e aggiornato il 15 ottobre 2016.





Potrebbero interessarti anche:

  • Ludovica Sampino

    Salve, ho cancellato per sbaglio una conversazione da whatupp…ho provato a disinstallare l’applicazione è reimpostarla ma non mi ha dato la conversazione cancellata come mai? Cosa posso fare per recuperarla? Premesso che la conversazione risale a 4 giorni fa…..aiutatemi x favore

  • Miss

    Salve,ho un galaxy s6 e vorrei riavere una conversazione fatta e cancellata ieri……come posso riaverla?

  • sofia1964

    Buonasera,vorrei sapere se e’ possibile recuperare in qualche maniera conversazioni vecchie
    di mesi da whatsapp senza backup ed eventualmente se esiste un modo
    per eliminarle definitivamente dalla memoria IOS

    • Ciao Sofia, no. Senza backup le conversazioni vecchie di mesi sono già cancellate. Dunque non hai bisogno di eliminarle definitivamente.

      • sofia1964

        Buonasera Jan,era una mia curiosita’,visto che mi hanno detto che era possibile tramite programmini appositi,o con altre procedure…quindi chiedevo per conferma.

  • Si, puoi recuperarle da iCloud ma non se le cancelli.