Browsing Tag

costi

Ultime notizie

Come pagare WhatsApp

04/05/2015

“Ancora non ci capisco niente con questi pagamenti WhatsApp!”. Beh, non sei il solo. Sia che usi un iPhone, un Android, un Blackberry o altro, prima o poi il momento arriva per tutti: per continuare ad usare l’applicazione devi uscire qualche euro. Ed ecco che arrivano i dubbi. Come si effettuano i pagamenti? Quanto costa realmente? C’è un modo per risparmiare? Come difendersi dalle truffe? Continua a leggere…

Download

Come scaricare WhatsApp su Android: guida veloce

01/05/2015

Scaricare WhatsApp su Android è davvero semplice, ma a volte si possono incontrare alcune difficoltà che fanno perdere tempo e infastidire. Per evitare questi problemi, abbiamo realizzato una guida veloce che spiega in maniera semplice come effettuare il download dell’ultima versione completa della app sul telefonino e iniziare a inviare e ricevere messaggi, foto e video, e di utilizzare tutte le altre funzioni di WhatsApp, come le chiamate vocali. Continua a leggere…

Ultime notizie

Chiamate vocali WhatsApp su iPhone: aggiornamento ufficiale

22/04/2015

Finalmente ci siamo. E’ disponibile per il download il nuovo aggiornamento per attivare le chiamate vocali WhatsApp anche su iPhone con sistema operativo iOS. Fino ad oggi, infatti, le chiamate gratuite Voip erano disponibili ufficialmente solo per i telefonini con sistema operativo Android. Ma da oggi, 22 marzo 2014, anche chi possiede un iPhone può attivare il servizio. Vediamo nei dettagli come telefonare con WhatsApp da iPhone e le altre novità che arrivano con la versione 2.12.1.

Continua a leggere…

Ultime notizie

WhatsApp raggiunge gli 800 milioni di utenti attivi

18/04/2015

Nuovo record per l’applicazione di messaggistica istantanea per eccellenza, WhatsApp, che ha raggiunto oggi, 18 aprile 2015, l’impressionante cifra di 800 milioni di utenti attivi ogni mese. Ad annunciarlo è il fondatore Jan Koum attraverso il suo profilo Facebook, dove non può mancare – come si può vedere nel post (incorporato sotto) il “mi piace” di Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook e proprietario di WhatsApp (oltre che di Instagram e di una manciata di altre società della new economy).

Continua a leggere…